Siamo nati per promuovere una cultura sull’Autismo e creare un punto di riferimento per chi vive questa realtà. Il nostro obiettivo è garantire il diritto alla cura a tutti i soggetti autistici, per migliorare la loro qualità di vita e quella delle proprie famiglie.


A.N.G.S.A. Onlus – Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici – nasce nella metà degli anni ’80 come movimento di opinione sostenuto da genitori di soggetti autistici per promuovere una cultura sull’Autismo ed instaurare proficue collaborazioni con le Istituzioni.

Dalla fine degli anni ’90 A.N.G.S.A. Onlus si è trasformata in una confederazione, rispettosa delle realtà regionali, e unita nel sostenere l’utilizzo delle “buone prassi”, intese come strategie universalmente riconosciute dalla comunità scientifica.
È così che, negli anni ’90, nel territorio piemontese è stata istituita A.N.G.S.A. Piemonte, con Sede a Torino e, a partire dal 2000, sono nate le Sezioni Provinciali di Novara, Biella e Verbano-Cusio Ossola. Le quattro Sedi piemontesi, insieme ad altre nove Associazioni che si occupano di autismo nella nostra Regione, si sono organizzate fondando il Coordinamento Autismo Piemonte: Alleanze per l’autismo (Alessandria), AMA Asti, Amica Onlus, A.N.G.S.A. Biella, A.N.G.S.A. Novara-Vercelli, A.N.G.S.A. Torino, A.N.G.S.A. VCO, Autismo Help (Cuneo), Area GCA (Asti), Associazione per l’autismo Enrico Micheli (Novara), Gruppo Asperger (Torino), Il sole dentro (Alessandria), L’Airone Onlus (Cuneo). 

Lo scopo che si prefigge il Coordinamento è quello di diventare un interlocutore rappresentante di tutto il territorio piemontese che, con voce univoca, più forte e autorevole nella difesa dei diritti di tutti i soggetti con autismo possa collaborare con le istituzioni con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dei soggetti autistici e delle loro famiglie.